1.11.11

Kubuntu 11.10:Uno sguardo a Muon

Allora ragazzi,come promesso parliamo oggi di Muon, la nuova interfaccia grafica di Kubuntu per la gestione del software.
Come probabilmente sapete, Muon fa il suo esordio in questo rilascio di Kubuntu,prendendo il posto del mai troppo amato Kpackegekit,che comunque,proprio ultimamente era migliorato molto rispetto al passato.Kpackegekit o per meglio dire Packegekit non è certo morto,anzi si è evoluto ulteriormente prendendo il nome di Apper e lo troviamo nei repo di Kubuntu,sicuramente lo proverò più in là e credo che comunque lo ritroverò su Fedora.Ma veniamo a Muon,in questi giorni girando sul forum di Kubuntu, ho sentito parecchi utenti lamentarsi per questa scelta,infatti ritengono Muon ancora un progetto giovane e con qualche bug di troppo.Come direbbe il mio amico Ryuk, "Sono proprio uno spasso questi umani" XD già perchè in effetti non sono mai contenti.


Muon  si divide in due gui differenti,una che è un vero e proprio Software Manager e, l'altra, una gui per l'utente un pò più avanzato che contiene tutti i pacchetti presenti nei repo e facilita di molto la ricerca anche all'utente più smaliziato.
Muon Software center

Gestore dei pacchetti Muon
Per quanto mi riguarda Muon,è il miglior gestore di pacchetti e Software Manager,che ho visto finora su Kde,le interfacce infatti sono semplici,pulite e funzionali, e la divisione in due diversi tipi di interfacce come detto accontenta un pò tutti,forse l'unico neo sta proprio nel fatto che probabilmente sarebbe stato più comodo per tutti unire le due interfacce in un unico programma,con una parte più avanzata ed una più semplice,nel gestore pacchetti troviamo tutti i pacchetti compresi i programmi,mentre nel Software Center solo i programmi e questo a volte spiazza un pò l'utente,infatti io la prima volta,stavo cercando Smooth task nel Software Center, e siccome non lo trovavo mi ero quasi convinto,che non fosse nei repo,invece poi l'ho trovato nel gestore dei pacchetti e mi sono reso conto di questa differenza.Comunque come detto per ora nel complesso il giudizio resta positivo,perchè anche se,sicuramente avrà qualche problema di gioventù le basi per migliorare ci sono tutte.Un' altra pecca di Muon potrebbe essere dovuta al fatto che è stato creato per funzionare solo con apt e quindi lo potranno utilizzare solo gli utenti di Kubuntu e di altre derivate Debian,ma a voi giustamente di ciò non importa nulla.Io comunque finora non ho riscontrato problemi particolari anche se a dire il vero ho installato ben poco.
Infatti il primo corposo aggiornamento di Kubuntu l'ho fatto dal fidato terminale per evitare qualsiasi problema, e per installare Amule che è gtk mi sono affidato sempre al terminale ed, al famoso, --no-install-recommends di cui per Amule forse non ci sta bisogno ma non si sa mai,sarebbe bello che Muon installase tutto ciò che è gtk usando di default questo suffisso.
Un altra cosa che possiamo gestire sia dal Software center che dal Gestore Pacchetti è l'aggiunta di repo esterni.
Come potete vedere,io per ora ho tutto a default,mi ritrovo solo il repo di Opera che si aggiunge installando il pacchetto .deb in automatico ed in più il repo di Software di terze parti che forse si attiva in automatico quando si sceglie in fase di installazione,di installare i codec.
Per ora è tutto,alla prossima..
                 
                   




To be continued..........