4.11.11

Lazy Low Fat Settings (quando l'uomo batte lo script XD )

Ciao ragazzi,come vi avevo annunciato ieri,oggi voglio proporvi un articolo un pò particolare, particolare perchè, come ovvio, prende spunto dallo script di Kubuntu di cui ho parlato ieri, e si prefigge provocatoriamente di fare di meglio, ovviamente non farò nulla di speciale, la maggior parte di queste cose sono già conosciutissime dalla maggior parte degli utenti con un pò di esperienza con KDE, quindi l'articolo non vale solo per i Kubuntisti ma un pò per tutti gli utenti Kde.


Questa non vuole essere una guida, quindi dirò cosa fare per sommi capi,ma senza scendere nel particolare, anche perchè questo tipo di ottimizzazioni sono molto soggettive e possono variare in base alle esigenze del singolo utente, anche per questo motivo uno scriptino standardizzato non ha molto senso.
Comunque fatte le dovute premesse, procediamo:
la prima cosa da fare quando si cerca di ottimizzare Kde è ovviamente quella di disattivare Nepomuk, successivamente possiamo premere Alt+f2 cliccare sulla chiavetta inglese alla sinistra di Krunner e da li disattivare tutto ciò che non riteniamo necessario,io ho disattivato tutto.Spostiamoci ora negli Effetti del Desktop e, da lì, in "Tutti gli Effetti" qui disattiviamo tutti gli effetti che riteniamo inutili,io ho lasciato attivi solo i seguenti effetti:

  • Evidenzia la Finestra
  • Miniatura sulla barra delle Applicazioni
  • Animazione del cubo dei Desktop
  • Cubo dei Desktop
  • Griglia dei desktop
  • Presenta le finestre
Nella scheda Generale ed in quella Avanzate mi ritrovo invece con la seguente situazione:





Bene,ora una volta impostate le nostre modifiche agli effetti,salviamo tutto con Applica.
Ed andiamo a vedere quali servizi possiamo disattivare, spostandoci dalle Impostazioni di Sistema in Avvio e Spegnimento ed andando nella scheda "gestione dei servizi":
Siccome i servizi da disattivare sono molti,facciamo prima ad elencare quelli che ho lasciato attivi:
  • Fuso orario
  • gestore del Notificatore di stato
  • Espulsore di unità
  • Azioni di immissione
  • Stato di rete
  • KMixD
  • Demone della tastiera
  • Montaggio Automatico dispositivi rimovibili
  • Network manager user Settings Service
Nota Bene:Io ho disattivato la gestione energetica perchè sul pc-esktop non mi serve,ho lasciato attivo il servizio "Montaggio automatico dispositivi rimovibili" perchè ho un hard disk esterno sempre inserito, ho disattivato Bluedevil perchè non ho il Bluetooth ed ho disattivato il demone di Muon perchè gli aggiornamenti me li controllo a manina ogni tanto.Questo per dire che comunque, come è chiaro, questo genere di modifiche sono molto personali, ma che comunque, la disattivazione dei servizi che ho fatto non è dannosa in generale.
Fatto ciò non ci resta che disattivare Akonadi.
Attenzione:la disattivazione di Akonadi, ha un prezzo da pagare, cioè disattivandolo non potrete più usare la suite per la posta elettronica Kontact che contiene Kmail, ma per la posta ci sono comunque valide alternative,prima tra tutti Thunderbird.
per disattivare Akonadi la procedura è descritta bene qui.
Alla fine riavviate il sistema ed apprezzerete il risultato del Lazy Low Fat Setting.
ora non ci resta che andare a fare la verifica finale, l'uomo avrà superato lo script?
Vediamo:
dopo il Kubuntu Low fat Setting al riavvio ci ritroviamo il pc che da 495 Mb di ram all'avvio riduce il consumo a 424 Mb tutto ciò però dovendo rinunciare ad oxygen ed agli effetti grafici.
dopo il Lazy Low fat Setting invece al riavvio almeno io mi ritrovo con 332 Mb di ram all'avvio, pur mantenendo attivi gli effetti di Kwin più importanti e snaturando molto meno KDE.
Risultato finale:


Lazy Win

GAME OVER


Alla prossima