29.10.11

Kubuntu 11.10:Doveva essere un viaggio tranquillo

Ciao ragazzi, eccoci qui, è da Kubuntu 11.10 che vi scrivo,ma come da titolo,il viaggio,non è stato come mi aspettavo.
A dire il vero avevo scelto di iniziare con Kubuntu,proprio perchè essendo la mia vecchia distro ed avendola installata più volte senza problemi, ero sicuro che come inizio di questo lungo percorso,sarebbe stata la via più facile e tranquilla da percorrere,ma evidentemente di strade semplici non ne esistono ed ognuna,anche la più facile,nasconde dietro l'angolo qualche insidia,ma bando alle ciance, arriviamo al punto.

Stamattina prendo l'.ISO che avevo scaricato nei giorni scorsi,la piazzo nella mia chiavetta usb e sono pronto come non mai ad iniziare l'avventura,avvio da pennetta e come al solito dopo aver scelto la lingua, l'installer di Kubuntu mi chiede se voglio provare la live oppure, installare direttamente,quindi scelgo la seconda opzione, Ubiquity(mi pare si chiami così) devo dire che mi piace molto graficamente, somiglia ad un grosso plasmoide e le slide all'interno sono molto curate, con le icone Oxygen style e le descrizioni molto ben tradotte,un'altra cosa che mi piace dell'installer di Kubuntu è il fatto che arriva subito alla parte più importante ovvero il partizionamento e che, una volta completata quella parte l'installazione del sistema inizia subito in background mentre tu intanto completi il resto della configurazione,scegliendo la lingua di sistema,l'orario, nome utente, password ecc. Un altra cosa bella dell'installer di Kubuntu è che sin da subito ti propone la scelta di installare gli aggiornamenti ed i codec proprietari già durante la fase di installazione,una comodità che in teoria evita di sbatterti dopo per andarteli a cercare ed installare.Peccato però che,probabilmente anche a causa della mia connessione abbastanza lenta,così lenta che se la chiami adsl ti ride in faccia,l'installazione di Kubuntu ruba quasi un'ora della tua vita,manco avessi chiesto gli occhi dello Shinigamy.
Comunque ora veniamo ai problemi o,incidenti di percorso, chiamateli come volete.
Al primo tentativo quando vado a fare la configurazione manuale per il montaggio delle partizioni che io comunque avevo già creato sul pc,ad un certo punto l'installer crasha e scompare lasciandomi all'interno della live,live che io non avevo deciso di avviare preferendo di passare subito all'installazione,quindi decido di non demordere e da live lancio subito di nuovo l'installazione che, a questo punto, procede liscia e senza intoppi.Bene ora mi tocca riavviare il sistema e finalmente godermi questo 11.10 targata kde,ma purtroppo amici miei,i problemi non erano ancora finiti :(  Al riavvio mi ritrovo ovviamente con la schermata di Grub2 al posto di Burg che usavo prima con Chakra, Grub2 ovviamnete mi vede tutto,sia Kubuntu sia Seven che Chakra,quindi avvio Kubuntu e subito dopo il grub mi si presenta una strana schermata nera con una striscia verticale blu in alto che non promette nulla di buono,dopodichè una Shell che sembra caricare qualche modulo e che poi ad un certo punto si blocca e non mi lascia fare più un tubo,quindi dopo aver riavviato provo e riprovo,ma il problema rimane,non riesco ad arrivare a KDM e mentre cerco di capire cosa possa essere,mi convinco che l'installazione deve essere andata storta in qualche modo,mi animo di pazienza e reinstallo con la scocciatura che ne consegue,prima provo pure la distro da live per vedere se magari ci sta qualcosa che non va nella .Iso che avevo scaricato,ma da live funziona tutto.
Dopo aver reinstallato e riavviato,stavolta spero sia andato tutto liscio ma purtroppo l'errore si ripete anche dopo questa nuova installazione.
Dopo l'ennesimo riavvio,mi accorgo che nella schermata di grub2 ci sta una nuova voce che non avevo notato e che non avevo mai visto nelle precedenti versioni di Kubuntu,questa voce dice "Previus Linux Version" penso si tratti della possibilità di avviare con il Kernel LTS ma non ne sono sicuro,comunque avvio da quella voce e stavolta finalmente il sistema si avvia normalmente.
Finalmente su Kubuntu 11.10
Kubuntu 11.10 al primo avvio
La prima cosa che faccio,anche per risolvere quel problema di avvio è quella di aprire il terminale e aggiornare il sistema.Evviva altri 20 min. di aggiornamenti XD , una volta finito riavvio di nuovo e provo di nuovo ad avviare normalente da Grub2 ma nulla da fare devo avviare di nuovo dalla voce "Previus Linux Version",ora comunque dopo aver aggiornato mi ritrovo finalmente nel sistema e posso iniziare a guardarmi intorno all'interno della distro,apro kickoff e guardo i programmi installati di default e stranamente noto come al suo interno compaia la voce nvidia X server-Settings ,ma io i driver nvidia ancora non li ho installati e non mi è nemmeno comparso il tool di Kubuntu che mi chiede di installarli,effettivamente è strano,in più mi accorgo che stranamente mi funzionano gli effetti di Kwin, non mi resta che aprire Nvidia X server-setting e dare un'occhiata,se ho i driver installati devo fare le configurazioni che faccio sempre,soprattutto regolare la voce "Digital Vibrance" peccato che Nvidia-Setting si apre ma appena provo a modificare,proprio quella voce il tool di nvidia crasha inesorabilmente, a questo punto devo controllare che driver mi ritrovo installato senza che io abbia fatto niente e quindi apro il tool di Kubuntu per installare i driver
e mi accorgo di aver già installati nel sistema i driver nvidia 173 che in pratica sono quelli evidenziati nell'immagine,li disinstallo ed installo quelli raccomandati che uso di solito,fatto ciò tutto sembra tornato alla normalità e pure all'avvio da Grub riesco ad accedere al sistema dalla voce normale di Kubuntu,cosa sia successo non lo so,ma come primo approccio non è stato positivo, ora ci smanetto ancora un pò devo provare Muon ed altre cosette.
Alla prossima

L

To be continued....